Iscrizioni delle Chiese ed altri edifici di Milano dal secolo VIII ai giorni nostri.

  • Tipografo: Giuseppe Prato
  • Luogo di Stampa: Milano
  • Data di Stampa: 1892-1893
COD: 551 Categoria: Tag: , , Autore: Product ID: 1267

Descrizione

Tredici volumi in 8° (23,5 x 16). Pp. XIX, 515, (5); XIII, 313, (5); VI, 521, (2); (6), 404, (3); VI, 450, (3); XI, 339, (5); (6), 541, (3); VIII, 461, (3); VI, 299, (5); XIII, 262, (2); XCI, 151, (1); 210, (1); XXX, 278, (1). Elegante insieme in pregevoli legature coeve mezza pelle e angoli avana, grande arma della Society of writers to the Signet al centro di tutti i piatti; dorsi a nervi ornati in oro, titoli su tasselli bicolori. Cerniere abilmente restaurate a quattro volumi. Monumentale opera che ancor oggi costituisce il repertorio fondamentale nell’ambito della storia dell’archeologia italiana, ricchissimo non solo di documentazione lapidea ma anche di riferimenti ai monumenti. Il Forcella (1837-1906) che già aveva compilato un importante lavoro analogo in un volume per le chiese di Roma, fu incaricato di compilare questo repertorio da Cesare Cantù, all’epoca presidente della Società Storica lombarda. Questo bel set comprende l’infrequente volume redatto da Forcella in collaborazione col Seletti intitolato Iscrizioni Cristiane in Milano anteriori al IX secolo. Interessante anche l’illustre provenienza della “Society of writers to the Signet” documentata dall’arma ai piatti anteriori. Hoepli, 686.


I libri antichi in questo sito sono una selezione dal nostro stock. Visiona il nostro intero archivio